Nereo Villa - Distinzione fra capitalismo e corporativismo

 
 Capitalismo e corporativismo
 
Oggi molti anticapitalisti non si rendono conto della distinzione fra “capitalismo” e “corporativismo” e procedono a combattere   ed a rimuovere in realtà col capitalismo ciò che proviene da loro stessi (dal loro “capo”, dalla loro testa): il giudizio critico.
 
Il corporativismo (organizzazione statale delle persone giuridiche come strumenti politici) garantisce a chi sa impadronirsi del suo complesso armamentario un’illimitata possibilità di sfruttamento della ricchezza prodotta tramite i mezzi economici. Il corporativismo nasce quindi come chiave di ogni relazione parassitaria in ogni convivenza politica, ed è sostenuto da una legale ma non legittima classe di professionisti del parassitismo.
 
George Orwell nella neolingua del suo romanzo “1984” chiamava tale classe “miniver”, cioè “Ministero della Verità” che era invece ministero della menzogna, come è oggi ogni ministero di qualcosa; ad esempio chiamiamo Ministero dell’Economia qualcosa che di fa...

Leggi tutto l'articolo