Niccolò Bettarini toglie il tutore al braccio e mostra le ferite

E' passato oltre un mese dall'aggressione dello scorso 2 luglio, davanti alla discoteca Old Fashion di Milano, e finalmente Niccolò Bettarini ha tolto il tutore che gli fasciava un braccio, mostrando sui social le cicatrici delle coltellate subite.
Evidenti sono anche i segni sul fianco, vicino al fegato: "Ribellati, ribellati ancora, finché gli agnelli non diventeranno leoni" scrive il figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini.
Il ragazzo, 19 anni, è stato sottoposto ad un delicato intervento e poi ad un lungo periodo di riabilitazione.
Adesso si concede un po' di vacanze al mare a Viareggio con il padre e su Instagram posta alcuni scatti in costume dai quali è possibile vedere le ferite delle coltellate: "Il dolore di ieri è la forza di oggi", scrive Niccolò accanto ad una foto e ancora:“Vivi come se dovessi morire domani, impara come se dovessi vivere per sempre”.
Intanto sia lui, sia i suoi genitori chiedono che venga fatta luce su tutta la vicenda e i responsabili vengano giust...

Leggi tutto l'articolo