Nicoletta, l'amica Margareta accusa Carmelo: «Non c'entro con l'omicidio. E lui non è il mio fidanzato»

L'amica di Nicoletta Indelicato, Margareta Buffa, che era con lei sabato sera prima del barbaro omicidio (è stata uccisa e il suo corpo è stato dato alle fiamme), e che è stata fermata dai carabinieri mercoledì mattina insieme al suo presunto fidanzato Carmelo Bonetta, proclama la sua innocenza e accusa proprio Carmelo: «Io non c'entro nulla con l'omicidio di Nicoletta. Anch'io sono stata vittima di Bonetta», ha dichiarato oggi nell'interrogatorio di garanzia davanti al gip di Marsala Riccardo Alcamo.
Margareta, 29 anni, di origine romena (come Nicoletta, che era stata adottata da una famiglia italiana) è stata sottoposta a fermo dai carabinieri all'alba di due giorni fa insieme a Bonetta, 34enne di Termini Imerese, per omicidio e soppressione di cadavere. Da ieri i loro profili social sono stati presi d'assalto da centinaia di utenti, con insulti e auguri di morte e sofferenze sotto ogni post e foto pubblico (ne abbiamo parlato su Leggo qui). La ragazza ha specificato agli inquiren...

Leggi tutto l'articolo