Nigeriano sventa rapina, assunto

(ANSA) – GALLIPOLI (LECCE), 17 FEB – Un nigeriano di 33 anni ha sventato una rapina in un supermercato bloccando e facendo arrestate il rapinatore, che era armato con una pistola poi rivelatasi un giocattolo, e il titolare del negozio, per gratitudine, ha deciso di assumerlo.
E’ accaduto a Gallipoli, nel supermercato Sisa di via Alfieri ieri pomeriggio.
Il rapinatore, con il volto coperto e armato con la pistola finta, ha fatto irruzione nell’esercizio commerciale minacciando gli impiegati e gli altri presenti per farsi consegnare i soldi, fuggendo poi con un bottino di circa 500 euro.
Il nigeriano che abitualmente si ferma all’ingresso del supermercato per racimolare qualche soldo aiutando gli acquirenti a portare la spesa in auto, lo ha visto e lo ha bloccato dopo una colluttazione.
Subito dopo è arrivata la polizia che ha fermato il rapinatore, un gallipolino di 54 anni, già noto alle forze dell’ordine.