Nina_zero, La mia generazione

Nina_zero dal blog Parole "..per dissipare quel ''dolore fatto di niente''..
(19/07/2008) La mia generazione.
''Non può essere,non dev'essere,io non posso accettarlo di essere tagliato sempre quando parlo.
Che dico.Che sogno.Di che cosa ho bisogno.
Se sono ignorante e se me ne vergogno.
E a te che ti diletti della mia generazione: rispetta il bisogno e l'emozione di chi niente più aspetta.Non spera non spara.Rifila solamente con l'accetta la sua bara.
O padri.O padri.O padri disperati da padri che vi fecero già adulti e sistemati di libertà selvaggia ci avete contagiati e come cormorani,da soli,abbandonati sull'ultima spiaggia col petrolio sulle ali.
Non può essere,non dev'essere,io non posso accettarlo che questa mia generazione di cui parlo,tarlo, dovrà rosicchiarsi un posto al sole,rubarlo ad ogni costo.Contesto.Non voglio farlo, la globalizzazione è il vostro stupido pretesto,mondiale per buttare a mare una generazione da scartare.Vero? Non speculare,su questo silenzio che non ci fa urlare.Peggio.
Noialtri non verremmo a votare al vostro seggio.
Né grideremo Baggio-Baggio.Non puoi farci sfogare per lavartene le mani che non c'è da lavorare.Scruta dalla tua reggia,saggia,milioni di ragazzi su questa ultima spiaggia.Attenti.Pazzi.
Diccelo tu che vali? Perché il sole sta sciogliendoci il petrolio dalle ali.'' jACK FOLLA -Diego Cugia- per cosa ha bisogno di lottare la nostra generazione?Ho 21 anni e ciò che cerco ogni giorno negli occhi delle persone è l'onestà,la genuinità..
.Quello che cerco scavando a fondo dentro me è invece un pò di coraggio.Coraggio per continuare ad andare avanti,circondata da gente con ideali che collidono coi miei,tirando avanti il carrettino dell'ignoranza e dell'arroganza.Il problema è che questa''gente'' ha la mia stessa età,caz...
.Idee preconfezionate,manipolate,niente di nuovo,tutto già sentito,risentito,sentito ancora e ancora,...
.Manca il coraggio di scegliere e di distaccarsi dal senso comune,da tutte quelle false regole imposte''dall'alto''...da altri.Che non siamo noi.Manca il coraggio di esporre le proprie di idee,di mettersi in discussione...perché forse si ha paura di essere presi per ''scontato'',non essere presi sul serio,essere giudicati e quindi compromettere l'immagine(...).Specialmente se tra una frase e l'altra non metti dentro delle cifre,magari citi qualche statistica,in modo che il discorso si ricopra di una patina di razionalità.Perché le cose''di cuore''non sono più di moda...
.Ma io continuo a cercare qualcosa di ''sincero'',parole non corrotte [...]

Leggi tutto l'articolo