Nissan a Ces: Invisible-to-Visible e nuova generazione Leaf3.zero

Las Vegas, 9 gen.
(askanews) - Una tecnologia che rende visibile l'invisibile al guidatore e la nuova generazione 100% elettrica Leaf 3.zero.
Sono le novità principali presentate da Nissan durante il Ces di Las Vegas, fiera tecnologica per eccellenza in cui quest'anno il settore auto ha conquistato uno spazio molto importante con tante novità che delineano l'auto del futuro.
Fra queste c'è "Invisible-to-Visible", o I2V, di Nissan che spinge un po' più in là il concetto di guida connessa.
"Nissan propone un nuovo concept che connette due mondi, quello reale con il Metaverse, il mondo virtuale", spiega da Las Vegas Kazuhiro Doi, vicepresidente di Nissan Motor.
Il sistema I2V combina le informazioni trasmesse dai sensori esterni ed interni al veicolo con i dati provenienti dal cloud.
Così oltre a rilevare l'area vicina alla vettura, è in grado di prevedere la scena che si prospetta davanti al guidatore, mostrando addirittura elementi nascosti da un edificio o una curva.
Non solo dà informazioni sulle condizioni della strada e degli incroci, la visibilità ma monitora anche le persone a bordo del veicolo per anticipare ad esempio la necessità di una pausa caffè.
Inoltre è in grado di mettere in contatto guidatori e passeggeri con le persone del mondo virtuale Metaverse di Nissan che possono essere visualizzate sotto forma di avatar tridimensionali a realtà aumentata.
Nissan inoltre raddoppia l'offerta del veicolo 100% elettrico piu venduto al mondo con i nuovi modelli LEAF 3.ZERO con batteria da 40 kWh, che si rinnova con nuove funzionalità di infotainment e LEAF 3.ZERO e+ Limited Edition con una nuova batteria da 62 kWh: dunque più potenza, (217CV +45%) e una maggiore autonomia di percorrenza, +40% rispetto all'altro modello, cioè circa 115 km di autonomia in più a parità di utilizzo.

Leggi tutto l'articolo