Noemi, le denunce della mamma nel vuoto. Orlando invia gli ispettori: "Verificare se potevano evitare l'omicidio"

Il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha avviato - a quanto si apprende - tramite l'ispettorato accertamenti preliminari sulla procura per i minorenni di Lecce sul cui tavolo c'erano le denunce della mamma di Noemi Durini contro il fidanzato 17enne della ragazza, che ha confessato l'omicidio.
 

Gli studenti: impegno dalle istituzioni. «Di fronte a tutto ciò non possiamo stare in silenzio»: per questo gli studenti pugliesi aderenti ad alcune associazioni (Zona Franka e Rete della Conoscenza) hanno deciso di tenere sit-in in tutte le città della Puglia. A Bari si terrà questo pomeriggio alle 18.00 in piazza Prefettura. «Chiameremo le istituzioni - annunciano - ad impegnarsi per politiche precise per invertire la rotta prima che sia troppo tardi». In contemporanea, nel pomeriggio, anche nelle altre città pugliesi ci saranno azioni organizzate dagli studenti in memoria di Noemi e di tutte le vittime di violenza di genere, unite dall'hashtag «ti amo da vivere», proprio perché - sot...

Leggi tutto l'articolo