Noi genitori non dobbiamo

‹‹Noi genitori non dobbiamo essere attenti soltanto ai voti, ma alla formazione dei nostri figli, perché siano in grado di affrontare la vita.
hanno bisogno di maestri che non facciano della cattedra un potere bensì un servizio›› ‹‹L’educazione e la crescita umana si promuovono con il nostro esempio.
I giovani esigono di vedere gli ideali declamati, incarnati e vissuti dai maestri›› ‹‹Nella nostra società l’amore autentico, l’attenzione all’altro, la capacità di essere dono vanno scomparendo, per cedere il posto all’edonismo, alla ricerca spasmodica di visibilità, all’intruppamento di certa televisione e stampa che vuole massificare più che formare i cittadini e che non dà risalto a un sottobosco esistente di giovani entusiasti e creativi.
Essi hanno tanto da insegnare a noi adulti, che non sappiamo più vivere gli ideali della famiglia, dell’onestà, della solidarietà.
Noi “popolo” dovremmo essere più uniti e chiedere a coloro che detengono il potere di essere più veri, più seri, più pr...

Leggi tutto l'articolo