Non è la rai Ilaria Galassi mi manca la tv

“Ero convinta che il mio futuro fosse in tv, invece la malattia ha cambiato i miei progetti.
Sarei falsa se dicessi che non mi manca da morire, è il lavoro che amo”, è cambiata la vita di Ilaria Galassi, protagonista di “Non è la Rai”.
Oggi Ilaria è mamma di due figli e lavora nel salone di bellezze del compagno Daniele, dove si occupa della contabilità ma l’aneurisma celebrale che l’ha colpita nel Natale del 2000 le ha cambiato la vita: “Era la vigilia di Natale ha fatto sapere al settimale “Nuovo” - Al mattino mi è venuto un tremendo mal di testa.
Ho capito che era anomalo.
Mi sono rimessa a letto e riaddormentata, ma le cose sono peggiorate e sono entrata lentamente in coma.
Un'amica, per fortuna, ha capito che qualcosa non andava e ha chiamato il 118.
In ospedale mi hanno fatto prima una tac e poi un intervento durato dieci ore.
Era iniziato il mio inferno”.
Il primo periodo è stato difficile: “Avevo perso la memoria, non sapevo più parlare.
Questo mi rendeva nervosissima.
La parte...

Leggi tutto l'articolo