Non è più la guida

Rossi non è più la guida del Carroccio, al suo posto Del FornoTarcisio Rossi non ricopre più la carica di capogruppo consiliare ed è stato espulso dalla Lega Nord.
La comunicazione inviata dal segretario nazionale del Carroccio Massimiliano Fedriga e letta in aula dal vicesindaco leghista Lorenzo Tosolini non lascia dubbi: Rossi, per il Carroccio, non rappresenta più la guida del movimento pasianese.Alla base della decisione l'attacco di Rossi all'assessore Ivan Del Forno, accusato di aver agevolato col suo voto consiliare l'associazione presieduta dal padre.
Una presa di posizione che Fedriga non ha tollerato.Anche perché, come precisa la nota pervenuta dalla direzione regionale alle autonomie locali - letta in consiglio e su cui sempre Rossi aveva presentato un'altra mozione -, la violazione attribuita a Del Forno non sarebbe mai avvenuta, visto che l'assemblea non può deliberare su specifici contributi.
«Ci sono regole nel partito, ma soprattutto nella maggioranza - spiega Toso...

Leggi tutto l'articolo