Non-touring, il makeup che non si vede!

 Il non-touring è la nuova tendenza make-up dell'estate 2016 lanciata da Kim Kardashian che è passata dal suo amatissimo contouring ad un trucco molto più soft.
Si chiama “non-touring” ed è una versione leggera del contouring che consente di delineare le zone del viso riducendo i difetti ma evita l’effetto mascherone e assicura un risultato completamente naturale.
Tra le altre celebrità che seguono il nuovo trend, c’è la coppia di amiche Gigi Hadid e Kendall Jenner, la cantante Zendaya, J-Lo e la bellissima Blake Lively.
II prodotti essenziali per il non-touring sono: un primer, un illuminante e una crema colorata o una bb cream leggera.
Si inizia applicando il primer per uniformare il tono della pelle e mascherare i pori.
Si consiglia un primer più o meno matt.
Quindi applicare la crema colorata o la BB cream che sarà più rosata per i fototipi chiari o più scura per chi ha la pelle olivastra.
Infine, l’illuminante da applicare sulle guance, sull’arcata sopraccigliare, sul ponte del naso, sulla fronte ossia su tutti i punti illuminati dal sole.
A differenza del contouring, che richiede una certa abilità e molta precisione, il non-touring è perfetto anche per le principianti.
Insomma basta poco per avere un risultato semplice e leggero con un trucco che c'è ma non si vede.

Leggi tutto l'articolo