Nora Bloise, la biotecnologa di Papasidero che promette di sconfiggere il tumore con i nanovettori.

 

 
.
seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping
.
 
Nora Bloise, la biotecnologa di Papasidero che promette di sconfiggere il tumore con i nanovettori.
 
(Nella foto. Nora Bloise. Fonte foto: Fondazione Veronesi)
Nora Bloise nasce a Belvedere Marittimo (CS) nel 1983, ma cresce a Papasidero (Cs), Comune dell’entroterra calabrese di poco più di 700 anime. Si laurea in Biotecnologie Mediche all’Università degli Studi di Firenze si specializza in Scienze Biomediche all’Università degli Studi di Pavia.
Da qualche settimana il suo nome sta calcando le cronache nazionali perché sta sviluppando un trasportatore per indirizzare i chemioterapici direttamente nel cuore delle cellule tumorali. Il che, in altri termini, significa una nuova speranza per la lotta contro il tumore al seno. Una notizia che per la Calabria martoriata, bella e maledetta, è molto più di una buona novella. Ha quasi il sapore del riscatto sociale.
“Il tumore al seno è tuttora la neoplasia più frequente nella popol...

Leggi tutto l'articolo