Nota a margine della scomparsa di Fo...

Chi mi legge con..costanza ..noterà che da molto nnn scrivo un post...diciamo serio e completo.
Ho copiato precdenti post oppure ho copiato post di artri o infine  ho espresso una lamentela.
Il fatto è che: Ho poco tempo,mi dedico ad altra community con più assioduità,ho..pochi lettori e ciò mi toglie qualche stimolo.
Adesso invece voglio fare un post che rispecchia il mio pensiero sulla morte di Dario Fo.
Certamente è stata una grande perdita per la CULTURA Italiana anche se da tempo non creava più(se non quadri..) e giustamente la sua età si faceva sentire.E mistero buffo è un capolavoro.
Per me omaggio a Fo,alle sue opere,al suo sapere essere guitto e giullare con dignità,bravura,anche compostezza.
Ma il mio pensiero è CRITICO sul suo ...credo..
politico.
Era nato comunista aderente e vicino al pc.
E sia.Poi aveva fondato SOCCORSO ROSSO vicino invece alla estrema violenta sinistra.
Infine era approdato al movimento di Grillo che,a mio parere,con il suo pensiero politico non aveva nulla a che fare: In verità egli era un anarchico,contestatore,beffardo di qualunque potere...Ecco.
Anche per questo mi è sembrata stonata la canzone Bella ciao suonata al suo funerale che con il grillo non ha proprio nulla a che fare..
Come al solito e come disse lombroso in un suo libretto...GENIO E FOLLIA..
ciao

Leggi tutto l'articolo