Novità Di Settembre Parte V. Los Lobos, Shawn Colvin, Patty Griffin, Colin Linden, Anderson-Ponty Band

Il 25 settembre tornano anche i Los Lobos con il loro nuovo album di studio Gates Of Gold, etichetta 429 Records negli USA ( qui si possono ascoltare estratti dal disco http://www.429records.com/sites/429records/429details/d_loslobos_gatesofgold.asp e sembra un altro gran disco dei "Lupi") e Proper per l'Europa, il primo dopo il Live Disconnected In New York City del 2013 che festeggiava i 40 anni di carriera e il precedente disco del 2010 Tin Can Trust, che era stato nominato per il Grammy nel settore "Americana".
Prodotto dalla band al completo, David Hidalgo, Louie Perez, Cesar Rosas, Conrad Lozano and Steve Berlin, contiene undici nuove canzoni: 1.
Made to Break Your Heart 2.
When We Were Free 3.
Mis-Treater Boogie Blues 4.
There I Go 5.
Too Small Heart 6.
Poquito Para Aqui 7.
Gates of Gold 8.
La Tumba Sera El Final 9.
Song of the Sun 10.
I Believed You So 11.
Magdalena Questa è la title-track...
https://soundcloud.com/loslobos/gates-of-gold Shawn Colvin aveva già pubblicato un album di cover, oltre 20 anni fa, nel 1994, si chiamava Cover Girl, ed era il suo terzo disco, dopo Steady On, il bellissimo esordio e Fat City. Ora esce questo Uncovered che presumo verrà testato nel tour che la Colvin farà da ottobre, ho letto infatti che sarà lei l'opening act della nuova tournée di Don Henley in molte date. Tornando al nuovo disco, uscirà per la etichetta Fantasy del gruppo Universal e questi sono i brani contenuti nel CD, con i relativi autori:  1.
Tougher Than The Rest (Bruce Springsteen) 2.
American Tune (Paul Simon) 3.
Baker Street Feat.
David Crosby (Gerry Rafferty) 4.
Hold On (Kathleen Brenan-Tom Waits) 5.
I Used To Be A King (Graham Nash) 6.
Private Universe (Neil Finn) 7.
Heaven Is Ten Zillion Light Years Away (Stevie Wonder) 8.
Gimme A Little Sign Feat.
Marc Cohn (Jerry Winn-Alfred Smith-Joseph Hooven) 9.
Acadian Driftwood (Robbie Robertson) 10.
Lodi (John C.
Fogerty) 11.
Not A Drop of Rain (Robert Earl Keen Jr.) 12.
‘Till I Get it Right (Red Lane-Larry Henley) Tra gli ospiti, come riportato nella tracklist, David Crosby e Marc Cohn. Lei è bravissima, ricordo di averla vista in solitaria, ad inizio carriera, in un concerto promozionale per stampa ed addetti ai lavori al Sorpasso di Milano, un locale che ha avuto una vita brevissima.
Il disco è prodotto da Steuart Smith e Stewart Lerman, con lo stesso Smith, che suona chitarre e tastiere, e il basso in American Tune, lasciando lo strumento a Glenn Fukunaga negli altri brani, David Boyle alle tastiere, Mike [...]

Leggi tutto l'articolo