Nuova Influenza: sintomi, precauzioni, rimedi

La Nuova Influenza quali i sintomi, le precauzioni e i rimedi.
La Nuova Influenza dopo che l'Oms ha dichiarato lo stato di Pandemia della malattia, si sta diffondendo sempre di più anche nel nostro continente.
L'Inghilterra attualmente è quella che sta pagando il prezzo più salato per la diffusione di questa Nuova Influenza.
In Italia in questi ultimi giorni, da più parti si è fatto la proposta di posticipare la riapertura delle scuole onde evitare la capillare diffusione del virus A/H1N1.
Questa Nuova Influenza si sta diffondendo ad una velocità che mai sino ad oggi era stata registrata per nessun'altra epidemia simile.
Gli esperti paiono essere concordi sul fatto che l'attuale virus A/H1N1, non sia molto più temibile di quanto lo sia il virus della normale influenza.
Tuttavia è proprio una combinazione fra i due, con eventuale effetto sommatorio, a far temere in una mutazione in peggio della Nuova Influenza.
Ecco comunque qualche informazione reperita in rete, in ordine a sintomi, precauzioni e rimedi.
La mascherina non protegge del tutto dal contagio.
Le goccioline del virus A/H1N1, essendo leggerissime, sono infatti capaci di oltrepassare le mascherine tradizionali.
Il contagio avviene sia per contatto con superfici infette che per inalazione attraverso il virus disperso nell'ambiente.
Colpi di tosse, starnuti e dialoghi ravvicinati possono essere fonte di contagio.
Bere e usare le stesse posate così come scambiarsi un bacio, può veicolare il contagio.
Sintomi: I sintomi della Nuova Influenza sono molto simili quelli della comune influenza stagionale.
Febbre superiore ai 38 gradi, mal di gola, tosse, dolori muscolari e malessere generale.
L'incubazione L'Incubazione dura una settimana al massimo.
Chi si è infettato diventa contagioso dal giorno prima la comparsa dei sintomi e per i successivi 4/5 giorni.
I bambini possono infettare per un tempo quasi doppio.
Alcune precauzioni: Evitare tutti i luoghi affollati sia all'aperto che al chiuso.
I locali di massa come pub, discoteche, cinema, mega centri commerciali, scuole, autobus, treni e mezzi pubblici in generale sarebbero, in caso di diffusione della Nuova Influenza, da evitare.
Lavarsi sempre le mani dopo che si è venuti a contatto con superfici a rischio.
Lavarsi bene con acqua e sapone o in alternativa con gel specifici.
In caso di colpo di tosse o di starnuto, coprirsi con un fazzoletto e gettarlo nel contenitore dei rifiuti.
La cura Le prime cure possono essere a base di farmaci antifebbrili, balsamici e antinfiammatori.
Non bisogna stare vicino ad [...]

Leggi tutto l'articolo