Nuova Mercedes classe E SW

Eccola, dopo una lunga attesa, la versione station wagon della "E-Klasse", la Mercedes Sw oggi giunta alla quinta generazione.
Lo stile, come già lasciava intuire la berlina, è molto sportivo, con una bella coda ispirata al mondo dei coupé che si sposa alla perfezione con il design spigoloso della Classe E.
Il tutto però senza riunciare allo spazio.
Ma qui è facile scendere a compromessi perché questa Mercedes è davvero gigantesca: le dimensioni sono una lunghezza di 4895 mm, una larghezza di 1854 mm e un'altezza di 1471 mm.
Così si arriva a un vano di carico di 1950 litri, ingentilito dall'apertura automatica del portellone (con la chiave di accensione o con pulsanti sull'auto) e dal sistema "quickfold" che consente di ribaltare gli schienali dei sedili posteriori dal bagagliaio, senza dover sfilare poggiatesta e armeggiare con il sedile posteriore.
Non mancano poi ovviamente tutte le diavolerie della versione berlina, dal sistema "Pre-Safe" che genera la frenata automatica di emergenza a quello di assistenza abbaglianti adattivo, dal cofano motore attivo all' "Attention Assist" che rileva la stanchezza del guidatore.
Completano il quadro della nuova Classe E i nove airbag, le sospensioni "Direct Control" con ammortizzatori adattivi e una nuova gamma motori.
 La E 250 CDI ha infatti ora 204 CV ed una coppia massima di 500 Nm, consuma 5,7 litri per 100 km ed emette 150 g/km di CO2, mentre la E 220 CDI BlueEfficiency ha 170 CV, la E 350 CDI BlueEfficiency da 231 CV, la E 350 CGI BlueEfficiency 292 CV e la E 500 388 Cv.
Ma siamo solo agli inizi.
Dopo il lancio, nel 2010, arriveranno anche altri nuovi motori.         

Leggi tutto l'articolo