Nuova Zelanda: 10 giorni stretta su armi

(ANSA) – CHRISTCHURCH – 18 MAR – La premier neozelandese Jacinda Ardern ha reso noto che entro 10 giorni sarà annunciata la riforme della legge sulla vendita delle armi.
La premier ha anche annunciato un’inchiesta sui servizi di intelligence.
Il suprematista bianco australiano autore della strage di Christchurch costata la vita a 50 persone non era infatti mai stato schedato.
Il timore è che gli 007 fossero eccessivamente concentrati sulla comunità musulmana nel rilevare e prevenire rischi per la sicurezza.
Intanto, il commissario di polizia, Mike Bush, ha detto che il killer – Brenton Tarrant – ha agito da solo ma potrebbe avere avuto dei complici o comunque un supporto di altre persone.