Nuova attacco di cani: grave una donna

Nuova attacco di cani: grave una donna per fare funzionare le cose, anche il servizio comunale che da ospitalità a cani randagi, le scuole sicure, ecc, c'è un solo modo la galera al sindaco che se ne frega, troppe cose in italia non si fanno perchè tanto chi comanda e sbaglia non paga, i comuni debbono avere un canile umano, un amulatorio anche gratis per tutti quelli che non hanno soldi per i propri animali, io sono sicura che se ci fossero canili umanie a prezzi accessibili il randagismo sarebbe meno forte, ma noi abbiamo no stato che premia le speculazioni finanziarie selvaggie,io ad esempio quando avevo due cani a fronte di 60.000 giornaliere di pensione, ho dovuto affittare una casa al mare, facendo i conti mi conveniva portarli dietro, ma chi non può permetterselo li abbadona, poi quando ci sono morti e feriti indicano il lutto cittadino io gli darei la galera a lui, che anche se i cani erano affidati doveva controllare, alrtro che paradiso per politici, oramai tutti papponi e' LO stesso luogo DOVE è STATO UCCISO dal branco il piccolo Giuseppe Brafa di 10 anni Nuova attacco di cani: grave una donna E' stata morsicata sulla spiaggia di contrada Pisciotto, tra Marina di Modica e Sampieri NOTIZIE CORRELATE Aggredito da un branco di cani: muore a 10 anni nel Ragusano (15 marzo 2009) Il luogo dove è avvenuta l'aggressione contro il bambino di 10 anni (Ansa) RAGUSA - Un nuovo attacco di cani randagi.
Hanno aggredito ancora sulla spiaggia di contrada Pisciotto, tra Marina di Modica e Sampieri, nelle stesso luogo in cui domenica pomeriggio è stato ucciso dal branco il piccolo Giuseppe Brafa di 10 anni.
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, carabinieri e polizia.
Non semplici le operazioni di soccorso a causa del luogo impervio e per la presenza dei cani.
Sul posto si è recata una eliambulanza.
FERITA UNA TURISTA - La vittoma è una turista tedesca di 24 anni, che è stata azzannata da un branco di 7-8 animali mentre stava passeggiando sul lungomare di contrada Pisciotto.
Richiamati dalle urla della donna sono intervenuti alcuni passanti e i carabinieri che l'hanno soccorsa.
I cani sono però riusciti a fuggire.
La donna è rimasta ferita in maniera molto grave ed è stata condotta a Catania in elicottero.
La turista stava passeggiando sulla spiaggia quando è stata circondata e aggredita dai cani che l'hanno azzannata ferendola alle gambe e alle braccia.
La donna è stata soccorsa da un gruppo di persone presenti sul posto, compreso il sindaco di Scicli, Giovanni Venticinque, che stava effettuando un [...]

Leggi tutto l'articolo