Nuova chance per chi perso rottamazione

(ANSA) – ROMA, 17 GEN – Si riaprono i termini per aderire alla rottamazione delle cartelle anche per chi non era in regola con i pagamenti della rottamazione bis al 7 dicembre, e quindi non poteva rientrare nella nuova sanatoria introdotta col decreto fiscale.
Lo prevede una bozza di emendamento dei relatori al dl semplificazioni.
I tempi saranno più stringenti rispetto alla rottamazione ter: si paga entro il 31 luglio in una unica soluzione o in 10 rate in 3 anni, anziché in 5 anni e 18 rate.