Nuovo vaccino terapeutico per fermare l'HIV nei bambini, il via alla sperimentazione

Per la prima volta un nuovo vaccino per fermare l'HIV in quei bambini che sono stati contagiati dai genitori, quei bambini che sono stati vittima del virus dell'HIV. Il nuovo farmaco cerca di rieducare il sistema immunitario, in modo da evitare lo sviluppo dell'HIV responsabile dell'AIDS. Il via alla sperimentazione all'ospedale "Bambin Gesù" di Roma, su 45 bambini.

«E' una strategia mirata - spiegano dall’ospedale della Santa Sede - a educare il sistema immunitario di una persona con Hiv per aiutarlo a reagire contro il virus che lo ha infettato». L'annuncio è stato dato ieri alla vigilia della giornata annuale dell'AIDS, il primo dicembre.
In contemporanea la stessa sperimentazione anche in Thailandia (Bangkok) e Sud Africa (Cape Town). La storia di questo vaccino parte da un progetto internazionale di ricerca (Epiical), finanziato dal National Institute of Health americano, che ha come capofila il Bambino Gesù. Una prima sperimentazione era stata svolta nel 2013 dall’unità opera...

Leggi tutto l'articolo