O' tarall' 'nzogn e pep' (Il Tarallo con la sugna)

    I taralli sugna e pepe (o a dirla alla napoletana taralli ‘nzogna e pepe) sono dei biscotti secchi salati tipici napoletani, la loro particolarità sta nel connubbio del gusto dolce delle mandorle che si unisce al sapore piccante del pepe. Questi taralli hanno una storia antichissima, quando i fornai intrecciavano gli avanzi del pane al quale aggiungevano sugna e pepe e ne facevano biscotti,pur di non buttare “lo sfriddo” ( gli avanzi), dall’800 ai classici taralli nzogna e pepe si è aggiunta la mandorla ed è sotto questa veste che si conoscono oggi questi taralli napoletani.
  Ingredienti per 12 taralli: 400 gr di farina 00 100 ml di acqua 120 gr di sugna 20 gr di lievito di birra 2 cucchiaini di sale 2 cucchiaini di pepe nero 50 gr di mandorle pelate Procedimento: Disporre la farina a fontana su una spianatoia; disciogliere il lievito in acqua tiepida e aggiungerlo alla farina amalgamando per formare un impasto omogeneo. Aggiungere all’impasto  il sale, il pepe e la sugna man mano facendola assorbire all’impasto e lavorare l’impasto fino a renderlo liscio. Dividete l’impasto dei taralli a pezzetti e formate dei cordoncini che dovrete arrotolare su se stessi. Richiudeteli alle estremità ottenendo così delle ciambelline che andrete a posizionare su una placca da forno rivestita di carta forno distanziate le une dalle altre. Inserite sulla superficie di ogni tarallo le mandorle e lasciate lievitare i taralli sugna  e pepe al coperto per 2 ore. Infornate i taralli sugna e pepe in forno già caldo a 160° e cuocete per 20/30minuti o finchè non risulteranno dorati. Sfornate i taralli sugna e pepe, lasciateli raddreddare e serviteli accompagnati ad una birra fredda.
 

Leggi tutto l'articolo