OBSCURITY: APP PER NASCONDERE FILE SU MAC

Oggi ci addentriamo nell'universo Apple, con uno strumento che vi permetterà di preservare l'acceso a specifici file e cartelle sul vostro Mac, evitando quindi che potenziali utenti malintenzionati possano manipolare i vostri dati più delicati.
Una risorsa particolarmente utile per quanti si trovano a condividere la propria postazione con altri utenti.
Scopriamo le caratteristiche di Obscurity.Obscurity è un semplice quanto pratico programma, completamente gratuito, pensato per sistemi Mac OS X.
Una volta in uso, consente di nascondere i file mediante la creazione di cartelle all'apparenza vuote se aperte con un doppio click o selezionate dal comando “Apri” del menu a tendina relativo al tasto destro del mouse.Come visualizzare il contento del materiale tutelato da Obscurity? È necessario cliccare sulla directory con il tasto destro del mouse.
Dal menu scegliete l'opzione “Mostra contenuto pacchetto”.
Per fruire di Obscurity è sufficiente scaricare l'applicativo, estrarre il contenuto del pacchetto in una sotto-cartella e fare quindi click destro sul menu apparso e selezionare “Mostra contenuto pacchetto”.I file che si vogliono nascondere devono essere trascinati sulla cartella prodotta.
A dispetto di tanti altri software dedicati alla protezione file, Obscurity interviene oscurando specifici file ma, allo stesso tempo, li lascia in bella vista.
Non dovrete impostare alcuna password e i file non sono crittografati.   OBSCURITY | http://www.mednotes.net/about/portfolio/programmer/

Leggi tutto l'articolo