ODE AL CAFFE’

ODE AL CAFFE’ Il caffè è pronto:zuccherato o no, eccolo fumante nella tazzina,pronto da sorseggiare.Inebriante e caro compagno di vita.Abitudine che dà sollievo.Quanti discorsi attorno a te!Tu, elaborato nettare,ascolti silenzioso.Quanta conoscenza dalle parole che ti circondano.Conosci l’avido approcciodi chi ha sperimentato il pianto,la gioia, la serenità, la tristezza.Quell’uomo sorride mentre ti sorseggia,ma a volte è dolce bevanda fra le labbrae sapore amaro nel suo cuore…Quella donna gioisce per l’amore ritrovato.Quel giovane è triste perché si sente solo…La vita ci riempie di delizie e affanni!Gioia e letizia,verità e calunnie, tradimenti e sofferenze,ogni umore e sentimento spazia attorno a te:tutta la vita come un film è proiettatada bocche prodighe di parole.Intanto tu, quotidiana dolce droga,indisturbata bevandaove non ci si può specchiareper vedere gli occhi, specchio dell’anima, continui imperterrito, silenzioso spettatore,a deliziarci e ad essere ricercato compagnodi ques...

Leggi tutto l'articolo