OFFERTE E PRETESE DI LAVORO

 E così non solo superiamo un classico degli annunci per la ricerca di personale femminile, ma ci poniamo addirittura sul becero maschilista annuncio di bassa lega.
La ricorrente e razzista condizione: "...bella presenza..." oggi non basta più e stando ad un annuncio apparso su un sito per la ricerca di personale, su Roma un ufficio cerca: "...segretaria e collaboratrice servizievole e ubbidiente...".
Allora, il tempo secondo voi passa indarno? Cosa dovrebbe fare una donna? Rispondere all'annuncio? Passare oltre per la stramba richiesta? Farsi attrarre dall'offerta golosa di 1.500/1.900 euro al mese? Cosa altro si può pensare per una richiesta cosi evidente e poco raccomandabile? Molte donne sono certo non abboccheranno, non sopporteranno nemmeno di andare a vedere di cosa si tratti veramente e sono convinto che non sarà l'offerta allettante a indurle.
Magari ci sarà la fila di escort pronte ad avere un lavoro più serio anche se probabilmente guadagneranno meno! Comunque vada e al d...

Leggi tutto l'articolo