OGGI CATANIA-LECCE, E' UNO SPAREGGIO

Al Massimino con inizio alle ore 15:00 si gioca Catania-Lecce vero e proprio sparegio salvezza. Il Catania ha un solo punto in più rispetto alla terzultima, ma deve recuperare un punto ai salentini allenati da De Canio.
I rossazzurri non vincono dal 19 dicembre (1-0 al Brescia) e nelle 7 partite successive hanno raccolto solo 2 punti.
La vittoria oggi è d'obbligo.  Per quanto riguarda le formazioni nel Catania sono assenti Biagianti, Bellusci Izco e lo squalificato Alvarez, mentre Marchese non è stato convocato.
Simeone dovrebbe giocare con due punte e lanciare in avanti la coppia Maxi Lopez-Morimoto (per Bergessio manca ancora il transfert).
Come terzino destro dovrebbe agire Schelotto.
Nel Lecce sono fuori Tomovic e Di Michele (oltre agli infortunati di lungo corso Ofere e Giuliatto) in avanti giocherà Jeda supportato da Oliveira e Mesbah.
Ecco le probabili formazioni: CATANIA (4-3-1-2): Andujar; Schelotto, Silvestre, Spolli, Capuano; Ledesma, Lodi, Ricchiuti; Gomez, Maxi Lopez, Morimoto.
A disposizione: Kosicky, Augustyn, Terlizzi, Sciacca, Pesce, Martinho, Llama.
All.: Simeone LECCE (4-3-2-1): Rosati; Donati, Gustavo, Ferrario, Brivio; Munari, Vives, Giacomazzi; Olivera, Mesbah; Jeda.
A disposizione: Benassi, Sini, Rispoli, Piatti, Grossmuller, Corvia, Chevanton.
All.: De Canio Arbitro: Andrea Romeo di Verona (Luca Maggiani-Andrea Padovan/Nicola Rizzoli) Fonte Foto: www.libero.it 

Leggi tutto l'articolo