OMICIDIO LUCCA: HA CONFESSATO IL FIDANZATO

Una donna e' stata uccisa a colpi di pistola, per strada, vicino casa, in una frazione isolata di Lucca, dal fidanzato.
La vittima si chiamava Laura Giannarini, badante di 44 anni, ed era originaria di Pieve di Cadore (Belluno).
Poche ore dopo, interrogato in questura a Lucca, il fidanzato della donna, Igor Paolinelli, 40 anni, di Lucca, ha confessato l'omicidio.
Il movente sarebbero dei dissidi di carattere sentimentale.
E' stato lo stesso Paolinelli a chiamare la polizia.
(fonte: ansa)

Leggi tutto l'articolo