Obama rieletto presidente: torno alla Casa Bianca più determinato di prima

Obama rieletto presidente: torno alla Casa Bianca più determinato di prima Cronologia articolo7 novembre 2012     9.22 Romney e Ryan sconfitti negli Stati d'origine. Mitt Romney e Paul Ryan sono i primi esponenti di un ticket presidenziale ad essere battuti dopo 40 anni nei due rispettivi stati d'origine.
Infatti, il Massachusetts - di cui Romney è stato governatore dal 2003 al 2007 e dove ha la residenza di famiglia - ha dato i suoi 11 voti elettorali a Obama, che ha trionfato con il 61% dei voti.
Quanto al Wisconsin, che il vice di Romney Paul Ryan rappresenta al congresso di Washington dal 1999, ha confermato il suo appoggio ai democratici, con il 52 per cento dei consensi.
Nel 1972 il ticket democratico George McGovern e Sargent Shriver persero nettamente a casa loro (South Dakota e Maryland) in un'elezione che vide la trionfale riconferma di Richard Nixon (che trionfò in tutti gli stati tranne uno).
9.19 Il ministro degli esteri Terzi: America più forte. La rielezione di Barack Obama alla Casa Bianca ha «un significato straordinario, storico»: lo ha detto il ministro degli Esteri Giulio Terzi, ospite di Agorà.
«L'America è più forte e rappresenta un'ulteriore grande opportunità per l'Europa e l'Italia», ha aggiunto il titolare della Farnesina.
Inoltre «la possibilità di continuare a dialogare e cooperare nella gestione finanziaria, nella stabilità dei mercati, nell'integrazione Ue e soprattutto nel rafforzamento dell'euro sono punti fermi dell'amministrazione Usa che vanno a tutto vantaggio del nostro paese».
  FOTO Obama rieletto: la festa dei democratici Usa 2012, le ultime ore della campagna elettorale   Bruce Springsteen si esibisce per Obama   Vedi tutti »   VIDEO Election Day: Chi vincerà?   GRAFICI L'America di Obama nel 2009 e nel 2012     ARTICOLI CORRELATI Ecco come è cambiata l'America di Obama dal 2009 al 2012 Sfida al fotofinish negli Usa: per Wsj/Nbc Obama è avanti di un punto, per Rasmussen sono pari "Election Day": alle urne anche per il Congresso, 11 governatori e 176 referendum Vedi tutti »   9.11 La Florida sospende lo spoglio per la notte. Bisognerà attendere ancora parecchie ore per i risultati definitivi delle presidenziali americane in Florida, dove il testa a testa tra Barack Obama e Mitt Romney è serratissimo.
La commissione elettorale ha infatti annunciato la sospensione dello spoglio per la notte e, secondo il Miami Herald Tribune, l'esito della gara sarà chiaro solo in giornata, probabilmente nel primo pomeriggio per l'Europa.
Con il 98% circa delle [...]

Leggi tutto l'articolo