Obbligo di ricollocazione in altre mansioni del lavoratore colpito da sopravvenuta inidoneit�

Obbligo di ricollocazione in altre mansioni del lavoratore colpito da sopravvenuta inidoneit�
 
  1. Premessa
2. Il vecchio orientamento assertore del libero recesso ex art. 1464 c.c.
3. Il nuovo orientamento delle sezioni unite civili della Cassazione affermato con la sentenza n. 7755 del 7 agosto 1998, preceduto dalle sentenze nn. 5961 e 7908 del 1997 della sezione lavoro
4. Le fattispecie esaminate dal nuovo orientamento ed i conseguenti principi asseriti
5. Precedenti giudiziari e dottrinali e considerazioni finali
 
1. Premessa
 
Prendiamo atto, con una non dissimulata soddisfazione, del nuovo orientamento affermato autorevolmente dalla decisione n. 7755 del 7 agosto 1998 delle sezioni unite civili della Cassazione (1)� che ha confermato e valorizzato le precedenti, conformi, statuizioni della sezione lavoro della stessa Suprema corte, di cui rispettivamente alla sentenza 3 luglio 1997, n. 5961 (2) ed alla successiva e quasi coeva del 23 agosto 1997, n. 7908 (3), entrambe precedut...

Leggi tutto l'articolo