Occhi all'insù per le Quadrantidi: nella notte attese le stelle cadenti

Occhi all'insù per gli amanti delle stelle e per tutti coloro che non temono queste notti fredde.
Il cielo del 2014 sarà ricordato tra quelli più ricchi di asteroidi e comete e l'anno inizia bene.
In questi giorni è possibile avvistare le Quadrantidi, uno sciame meteorico proveniente dalla costellazione di Boote. Le Quadrantidi passano ogni anno sulle nostre teste tra il 1 e il 5 di gennaio.
Gli esperti dell’Unione astrofili italiani (Uai) hanno spiegato che il picco dell’attività è stato intorno alle ore 20-21 del 3 gennaio, ma anche questa notte è atteso un grande spettacolo. L’assenza della Luna renderà il cielo particolarmente scuro e, quindi, adatto alla visione delle Quadrantidi.
Unico limite allo spettacolo potrebbe essere imposto dalle nuvole che copriranno i cieli soprattutto del Nord e del Centro Italia.

Leggi tutto l'articolo