Oggi Roma piange...

Oggi è una giornata triste qui a Roma...
il cielo piange insieme alle madri, alle mogli, alle fidanzate ed alle sorelle dei sei ragazzi vittime dell'attentato a Kabul...
perchè solo le donne piangono? Chi dice che solo le donne piangano? Non so...
forse sono ingiusta...
ma una parte di me è convinta che gli uomini non sappiano piangere per la scomparsa di qualcuno che amano, ma solo per la rabbia di dover chinare la testa di fronte alla morte...
questa missione di Pace sta somigliando sempre di più ad un'azione di guerra...
non sono convinta che tutto questo abbia a che fare con la Pace...
non sono convinta...
ma dato che mi reputo Cristiana e che per un Cristiano dare la vita è quanto di più alto un Essere Umano possa fare...
mi unisco alle lacrime di tutte le madri, fidanzate, mogli e sorelle di tutto il mondo e di tutte le guerre...
ma prego il Signore che in futuro non si debba piangere più per le vittime di una guerra che con la missione di Pace non ha nulla a che fare.

Leggi tutto l'articolo