Oggi nel tempio

2018, CINA.
“Oggi nel tempio del Sole ci sono prati, nuovi alberi, aiuole di tulipani in primavera, gerani in estate e canne di bambù talmente estranee a questa regione fredda della Cina che ogni volta che viene l’autunno bisogna legarle insieme per proteggerle dal gelo.
Dagli anni 2000 ho calcolato che il 15 per cento della superficie del parco è stato dato in affitto a ristoranti di fascia relativamente alta, a un club esclusivo, a una birreria tedesca, a una scuola di yoga, a uno strano negozio di mobili antichi sempre vuoto (e che sembra una copertura per qualche affare losco), a un ristorante russo e a una serie di negozi che vendono merci all’ingrosso per i commercianti russi.
Recuperare i valori tradizionali è uno dei principali obiettivi del leader cinese Xi Jinping sul fronte interno, eppure l’idea stessa di un ritorno al passato sembrava impossibile fino agli anni 1980.Mi immaginavo che i cinesi credessero in qualcosa.
Mi sbagliavo.
Un pomeriggio d’autunno ho pedalato per un’...

Leggi tutto l'articolo