Olè, olè, arriva Messer 3!

Dunque, a San Silvestro lo scettro passa a Messer 3? Eh si, talmente esuberante e ansioso di mostrar la sua natura “allegrona” e proiettata al futuro, che arruffando  i tira e molla al morituro messer 2 da parergli il suo campar concluso qua e la ha già fatto capolino! A dirla tutta... mentre messer 2018, al motto “a tutto c'è una migliore alternativa” con l'ultimo fiato, si  sgolava in altaleniche contrattazioni giostrando lo scenario, con una serie di qui pro quo, tanto da sollevare disorientamenti e rendere i mercanteggi del “qualcosa al posto di qualcos'altro” se non ambigui assai astrusi.
Ebbene, smanioso di “regnare” messer 2019, col suo innato brio aggregativo avanzava il principio che “ col due è bello star ma col tre è perfetto circolar “.
Opperò...
Vista la fretta, di entrare in azione per giocar la sua partita annuale, vien lecito domandar: che novità riserva al mondo il nuovo ”re” annuo? Beh, di consueto quelle in sintonia colle vibrazioni cosmiche concesse a suo comando ...

Leggi tutto l'articolo