Oleandri

   Tra gli oleandri e le coprenti palme slanciate nella loro imponenza, un fazzoletto di rossa terra, calda, morbida, profumata come la tua pelle.
  E cosi vorrei, vorrei fare l’amore nel caldo di questo pomeriggio che poco concede, se non la forza di riportarmi da te.
  E così vorrei, vorrei fare l’amore madidi di sudore avvolti l’un l’altro.
  E così vorrei, vorrei sentire il sussurro che dolce come sirena tra le onde del piacere mi richiama a te.
  E cosi vorrei, vorrei abbandonarmi ad ogni tuo desiderio vivendo del tuo respiro, gioendo dell’attimo in cui sarò tuo.
  Guido Passini – 30/06/08 Guido Passini Caporedattore di:

Leggi tutto l'articolo