Oligarca fa causa a Usa contro sanzioni

(ANSA) – NEW YORK, 15 MAR – L’oligarca russo Oleg Deripaska fa causa al Dipartimento del Tesoro americano e al segretario al Tesoro americano Steven Mnuchin, nel tentativo di bloccare le sanzioni americane nei suoi confronti.
Deripaska si definisce come “l’ultima vittima” della della battaglia sulle presunte interferenze russe sulle elezioni del 2016, e ritiene che la sua ricchezza sia diminuita di 7,5 miliardi di dollari in seguito alle sanzioni.
Lo riporta l’agenzia Bloomberg.