Omicidio Piacenza, in un video gli ultimi istanti di vita di Elisa Pomarelli. Le riprese delle telecamere di sorveglianza

Gli ultimi attimi di vita di Elisa Pomarelli, la 28enne uccisa a Piacenza, sarebbero in un filmato ripreso dalle telecamere di sorveglianza. Dalle immagini il delitto si può intuire e la lite con il suo assassino è palese. Massimo Sebastiani ha discusso furiosamente con la ragazza - come si vede dal filmato realizzato nel giardino della sua casa. A quel punto le avrebbe messo le mani al collo.
Da un'immagine della telecamera posta all'esterno di una ditta si vedono anche movimenti che lasciano intendere il momento in cui Sebastiani ha sistemato il cadavere nel portabagagli, prima di darsi alla fuga.
Il 45enne era ossessionato da Elisa e desiderava andare oltre l'amicizia, mentre lei lo respingeva. Il loro rapporto si era consolidato nel tempo perché i due avevano in comune la passione per la campagna. Elisa sognava di abbandonare l'ufficio e la città e di dedicarsi all'orto e all'allevamento in collina.
Spesso lei gli chiedeva consigli su come avrebbe potuto iniziare questa seconda...

Leggi tutto l'articolo