One G-to-Gall il marketing della ggente!!

A questo punto... il nome è cosa fatta! Il Marketing della ggente si chiamerà oneG-to-Gall abbreviato G2G
Why this name? Perchè è basato sui rapporti tra il singolo-gente (oneG.) e tutta-la-gente (G.all). Da cui oneG-to-Gall.
Il marketing G2G studia e analizza il comportamento della ggente fin dai primi segnali (trend emergente). Scoprire il trend, significa capire in anticipo i bisogni della ggente, preparandosi così a soddisfarli con efficacia. Lo si farà ancora prima che loro (la ggente) saranno consapevoli di averli (i bisogni).
Nella vecchia economia si creava il bisogno con la pubblicità, essa era, ed è, costruita solo per stimolare la domanda. Nella nuova economia si può risparmiare: oggi è inutile spendere miliardi per convincere persone già convinte di qualcosa. La pubblicità è morta, come dice il grande Tombolini (the "big EGO").
Ma di cosa sono già convinte le persone? Per capirlo è sufficiente individuare ed analizzare il trend emergente della ggente (che bel suono eh?). Sa...

Leggi tutto l'articolo