Onorario di progettazione

Le principali norme di riferimento per la determinazione degli onorari relativi alle attività di progettazione sono rilevabili nell’articolo 92 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n.
163 (Codice dei contratti) e nell’articolo 274 del Regolamento di attuazione del Codice dei contratti non ancora in vigore.Art.
92 (Codice dei contratti)Corrispettivi e incentivi per la progettazione(artt.
17 e 18, legge n.
109/1994; art.
1, co.
207 legge n.
266/2005)1.
Le amministrazioni aggiudicatrici non possono subordinare la corresponsione dei compensirelativi allo svolgimento della progettazione e delle attività tecnico-amministrative ad essa connesseall’ottenimento del finanziamento dell’opera progettata.
Nella convenzione stipulata fraamministrazione aggiudicatrice e progettista incaricato sono previste le condizioni e le modalità peril pagamento dei corrispettivi con riferimento a quanto previsto dagli articoli 9 e 10 della legge 2marzo 1949, n.
14363, e successive modificazioni.
Ai fini dell’individuazione dell’importo stimatoil conteggio deve ricomprendere tutti i servizi, ivi compresa la direzione dei lavori qualora siintenda affidarla allo stesso progettista esterno.2.
Il Ministro della giustizia, di concerto con il Ministro delle infrastrutture, determina, con propriodecreto64, le tabelle dei corrispettivi delle attività che possono essere espletate dai soggetti di cui alcomma 1 dell’articolo 90, tenendo conto delle tariffe previste per le categorie professionaliinteressate.3.
I corrispettivi delle attività di progettazione sono calcolati, ai fini della determinazionedell’importo da porre a base dell’affidamento, applicando le aliquote che il decreto di cui al comma2 stabilisce ripartendo in tre aliquote percentuali la somma delle aliquote attualmente fissate, per ilivelli di progettazione, dalle tariffe in vigore per i medesimi livelli.
Con lo stesso decreto sonorideterminate le tabelle dei corrispettivi a percentuale relativi alle diverse categorie di lavori, anchein relazione ai nuovi oneri finanziari assicurativi, e la percentuale per il pagamento dei corrispettiviper le attività di supporto di cui all’articolo 10, comma 7 nonché le attività del responsabile diprogetto e le attività dei coordinatori in materia di sicurezza introdotti dal decreto legislativo 14agosto 1996, n.
494.66 Per la progettazione preliminare si applica l’aliquota fissata per il progetto dimassima e per il preventivo sommario; per la progettazione definitiva si applica l’aliquota fissataper il progetto esecutivo; per [...]

Leggi tutto l'articolo