Operai Gesip volevano occupare seggi elettorali Palermo, Digos sventa tentativo

L'occupazione dei seggi elettorali con l'obiettivo di impedire il voto di domenica scorsa in Sicilia.
Era il piano, messo in piedi da alcuni operai della Gesip, la societa' di servizi del Comune di Palermo in liquidazione, sventato dalla Digos.
Nei giorni precedenti il voto, infatti, gli agenti hanno eseguito decine di perquisizioni nelle abitazioni dei lavoratori e molti dei dipendenti della societa' considerati piu' facinorosi sono stati convocati in Questura ed interrogati.
Il tentativo di sabotaggio e' l'ultimo di una serie di proteste messe in atto dagli operai da settembre senza lavoro e senza stipendio.
Da due mesi, infatti, si susseguono blocchi stradali, sit-in e manifestazioni.
(Adnkronos)

Leggi tutto l'articolo