Operare un cane randagio: come essere sicuri che lo stomaco sia vuoto?

A digiuno! Eccoci con una nuova consulenza della Dottoressa Federica Bubini Regini, medico veterinario con studio al Lido di Venezia.
Per contattarla potete scrivere una mail a me, all'indirizzo donnola.tizia@virgilio.it e io sarò felice di recapitargliela.
La risposta verrà poi pubblicata qui, sul mio blog.
Scrive Gina (che dall'India pone una domanda molto particolare ma molto interessante):Qui in India ci sono veterinari, ma vorrei comunque un consiglio da un vet "esterno": vorrei sterilizzare alcuni cani ma essendo randagi non posso controllare che siano a digiuno prima dell'intervento, esiste un preparato medico da somministrare prima dell'anestesia che possa svuotare lo stomaco? Risponde la Dottoressa Federica Bubini Regini:Buongiorno,non è un metodo molto ortodosso perché si rischia poi di scatenare il riflesso del vomito anche intraoperatorio.
Eventualmente sarebbe opportuno eseguire la pratica sotto controllo veterinario.
Alcuni farmaci utilizzati per la sedazione inducono il vomito ma non è facile stabilire se lo svuotamento gastrico è totale.
Se possibile, è consigliabile il ricovero all'interno il giorno prima.Un caro saluto dalla vostra Donnola Tizia e alla prossima idea per amici pelosi e non pelosi.
 

Leggi tutto l'articolo