Operation finale da mymovies

Nel 1960 viene individuato in Argentina, nelle campagne circostanti Buenos Aires, un uomo che sembra essere Adolf Eichmann, l'architetto della "soluzione finale".
La scoperta è delle più casuali, perché una ragazza, che ignora di essere di origine ebrea, esce con un ragazzo e lo porta a conoscere il padre cieco, che parlando con lui capisce trattarsi del figlio di Eichmann.
Così contatta gli israeliani e il servizio segreto Mossad manda una squadra a indagare sul caso, per accertarsi dell'identità dell'uomo ed eventualmente per rapirlo e portarlo in Israele con l'intento di processarlo."Credo che storie come questa servano a ricordare alla gente la catastrofica fine a cui portano i politici che cercano il consenso nell'odio per l'Altro". Chris WeitzFa parte di questo team Peter Malkin, che già nel dopoguerra aveva partecipato a missione di caccia al nazista, una delle quali a Vienna ha portato però all'esecuzione di un uomo innocente.
Quando per ottenere il trasporto aereo d...

Leggi tutto l'articolo