Orata

Orata All'acqua pazza:  Questa è una ricetta veramente sfiziosa e delicata ma sopra tutto leggera, inoltre facili da cucinare! Ingredienti per 4 persone: 1 Orata o qualsiasi pesce di mare che vi piace (pulito).
300g di pomodoro ciliegino aglio q.b.
1 ciuffetto di prezzemolo 1/2 bicchiere di vino bianco 1/2 bicchiere di acqua sale e pepe q.b.
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva Preparazione: Dopo averla pulita e lavata l'orata, mettete all’interno della pancia un pizzico di sale, uno spicchio di aglio e un paio di foglioline di prezzemolo.
Prendete una pirofila (o una teglia), cospargetene il fondo con l’olio extravergine di oliva, poi adagiatevi l’orata.
Tagliate i pomodorini a spicchi o cubetti e uniteli nella pirofila assieme ai due spicchi d’aglio tagliati a fettine, il prezzemolo a foglie, il sale e il pepe (o peperoncino fresco se piace), l’acqua e il vino bianco; i liquidi non devono ricoprire interamente le orate ma restare a meno della metà dell’altezza del pesce.
Infornate in forno già caldo a 220° per circa 20-25 minuti: per assicurarsi che il pesce sia cotto dovreste provare a strappare la pinna caudale: se verrà via facilmente l’orata sarà cotta, altrimenti, se opporrà resistenza fate cuocere il pesce per qualche altro minuto.
Un'altro metodo di cottura e in padella a fiamma bassa con coperchio.  Una volta cotta estraette dal forno l'orata e per la presentazione si può servire intera con il fondo di cottura se l'orata non e molto grande o, se preferite, togliete la pelle e dividete l'orata in filetti con cura di non romperli e togliendo le lische, disponendoli in un piatto di portata insieme al fondo di cottura.
Questa ricetta lho provata personalmente ed è magnifica! Tratto da: http://ricette.giallozafferano.it/Orata-all-acqua-pazza.html        

Leggi tutto l'articolo