Orata al Sanmarzano e Pandisesamo - Osteria Tre Nodi

Ingredienti a persona Un’ orata di 300/400 grammi una fettina sottile di pane al sesamo (meglio se non freschissimo) due fettine sottilissime di pancetta affumicata (grassa) 4 o 5 olive verdi 10 fettine di San Marzano verde una patata affettata rosmarino pochissimo aglio qualche fogliolina di maggiorana olio sale pepe un cucchiaino di burro un cucchiaino scarso di semi di sesamoPreparazione Pulite l’orata e diliscatela cruda; (non è assolutamente difficile, basta un coltellino ben affilato e un solido piano d’appoggio) In una teglia da forno leggermente imburrata, disponete il pesce aperto e farcitelo mettendo nell’ordine: una fettina di pancetta, il pane, l’aglio (poco), 4/5 fettine di pomodoro, sale, le olive sminuzzate, mezzo cucchiaino di burro, un spolverata di pepe l’altra fettina di pancetta.
Richiudete il pesce e cospargetelo col rosmarino tritato finemente, i semi di sesamo, la maggiorana ed il burro residuo.
Ora prendete le restanti fettine di pomodoro, quelle di patata, e disponetele alternate sul pesce cercando di coprirlo il più possibile.
Salate e pepate quindi, irrorando con un filo d’olio, infornate a 200° coprendo la teglia con carta stagnola.
Servite adagiando il pesce su fette di pane al sesamo, che potrete anche condire con olio e qualche goccia di aceto, disposte sul piatto da portata.
Osteria Tre Nodi Lungomare Gramsci, 289 63017 - Porto San Giorgio (AP)

Leggi tutto l'articolo