Orgiano

Orgiano
Comune a circa 34 Km a sud di Vicenza
(2973 abitanti nel censimento del 1991).
Il nome deriva da "fundus Aurelianus", cio� terreno, possesso di Aurelio o della gens Aurelia. Vi fu rinvenuta una lapide iscritta di epoca romana; inoltre vi � stato scoperto un cimitero longobardo. Il suo castello fu donato nel Mille da Ottone III alla chiesa di Vicenza, donazione confermata da Arrigo III (1008), Federico I (1158) e Ottone IV (1210); conteso fra padovani e veronesi, pare sia stato distrutto nel 1313 dai padovani. Il paese segu� poi le sorti di Vicenza.
Due notevoli ville: Villa Fracanzan ora Piovene-Porto-Godi e Villa Bevilacqua.
L'agricoltura, prevalente risorsa economica, � caratterizzata da un indirizzo colturale basato sulla produzione dei cereali, delle barbabietole, del tabacco e del foraggio che vengono utilizzati dai locali allevamenti bovini. Vi � anche qualche piccola industria tessile, di meccanica agraria, dei materiali edili.
 

Leggi tutto l'articolo