Oscar - I Vincitori

Ciao a tutti… Oggi, dopo la grande notte attesa da tutti i cinefili, esporrò i vincitori, un commento e chi altri avrebbe potuto vincere il premio.
Non parlerò di tutte le categorie ma le principali e le più sentite, lasciando a questo link il compito di darvi gli altri vincitori (non per cattiveria ma vi annoiereste a leggerli tutti)   Vincitori Oscar 2016 Oscar al miglior film Spotlight Più che meritatamente si aggiudica una statuetta il film che denuncia con tenacia un soppruso orribile di un’istituzione millenaria, come la Chiesa.
Tratto da una storia vera.
Non aveva concorrenti a parer mio.
  Oscar al miglior film straniero Il figlio di Saul Film commovente che tratta un argomento ormai ritrito, anche se con una poesia drammatica particolare.
A parer mio avrebbe meritato la statuetta “A War”, che parla di un uomo che ha subito la vita a causa di una decisione giusta al momento sbagliato, la cui unica colpa è l’essere per cause ingiuste nel posto sbagliato.
  Oscar al miglior film d'animazione Inside Out Emozionante cartone a tratti umoristici di ciò che succede nel nostro cervello dalla nascita, cercando di suddividere l’essere unmano in 5 accattivanti parti del carattere di una persona.
Non aveva rivali, molto bello.
  Oscar al miglior documentario Amy Oscar alla controversa storia, magistralmente raccontata, di Amy Winehouse.
Ottima regia, quindi giusta premiazione, anche se narra di una persona che è stata messa dov’è per la concomitanza della morte e la maledizione dei 27 anni più che per meriti effettivi (Parere personale).
  Oscar al miglior attore Leonardo Di Caprio Finalmente! Dopo 4 appuntamenti mancati, Leonardo Di Caprio entra di diritto nell’olimpo dei grandi.
Credo che si sia meritato la statuetta e credo sia davvero la prima interpretazione che la meriti, magistrale nell’immedesimarsi, ferreo e resistente durante le riprese.
Complimenti vivissimi.
Non mi sarei meravigliato se anche quest’anno Di Caprio non avesse vinto in favore di un metamorfico Eddie Redmayne, che avrebbe conquistato la seconda meritata statuetta.
  Oscar alla miglior attrice Brie Larson Non ho parlato di Room, ma l’attrice, dopo aver fatto parti secondarie, data anche la giovane età, è scoppiata quest’anno con una estenuante e piena prestazione per la quale ha meritato la statuetta, ma i complimenti li faccio per aver battuto un mostro sacro come Cate Blanchett, che credo fosse per l’ennesima volta la miglior attrice in assoluto e alla quale anche quest’anno avrei dato il premio; ma non si [...]

Leggi tutto l'articolo