Ostaggi

"Pregiudicato tiene in ostaggio un intero paese" titola stamattina il Fatto Quotidiano.
C'è ovviamente anche la foto del mostro in prima pagina e se ci fosse qui il marziano di Flaiano, forse si chiederebbe come abbia potuto un uomo solo senza complici rinchiudere tutta la popolazione e segregarla dentro che cosa poi.
E ancora, cosa chiede in cambio per liberare gli ostaggi, forse la solita automobile con il pieno, la valigetta di denaro e nessun controllo alla frontiera? No, niente di tutto questo, questa è roba da b-movie da Italietta anni '70.
E a che ora scadrebbe l'ultimatum? E cosa prevederebbe l'ultimatum? Non credo l'uccisione degli ostaggi, perchè senza quegli ostaggi il mostro perderebbe la sua forza.
Se oggi quel marziano potesse abbandonare il diario di Flaiano e si aggirasse per le strade di Roma, lo farebbe a suo rischio e pericolo.
Non perirebbe certo in un conflitto a fuoco e nemmeno in una sommossa popolare.
No, nessun rischio gli arriverebbe dall'esterno.
Impazzirebbe senza mai capire che gli ostaggi non vogliono esseri liberati; anzi, che quegli esseri, che qualunque persona normale nell'apprenderne la notizia potrebbe temere per le loro sorti, in realtà si sentono quasi coccolati dalle nefandezze di chi li ha privati della libertà.
Gli ostaggi sono il carbone che muove la locomotiva del mostro che non accenna a fermarsi e nemmeno a deragliare.
Però una cosa è certa: ormai viaggia su un binario morto e prima o poi si schianterà sui respingenti del capolinea che si appressa.
Allora forse tutti si rallegrerebbero per la sconfitta del mostro, ma gli ostaggi sarebbero pronti per farsi recludere da un nuovo mostro.
Per tirarmi un pò su il morale ho spento il computer e mi sono rituffato nel libro che sto leggendo.
Solo che alcune parole a centro pagina si sono innalzate come lance appuntite e mi hanno trapassato: "C'è anche molto spazio per i pagliacci.
Il capo dà la linea, già lo sa.
Come in Lombardia.
O meglio, adesso come in tutt'Italia." Il libro è uscito in Spagna nel 2002 e negli successivi in tutto il mondo.
Tutti sapevano di noi, forse anche i marziani, tranne noi.
Ho alzato gli occhi e mi sono gurdato intorno cercando un'altra probabile evasione.
Mi sono ricordato che di questa canzone esiste una versione in english che si intitola Hostages.
Ma comunque preferisco la versione tricolore che invece si chiama Tappole.....

Leggi tutto l'articolo