P.RUNGI. COMMENTO ALLA LITURGIA DELLA PAROLA DI PASQUA 2018

DOMENICA DI PASQUA - RISURREZIONE DEL SIGNORE (ANNO B)
Domenica 1 Aprile 2018
 
Pasqua: un passaggio a vari livelli, dall’Esodo ebraico alla risurrezione finale.
 
Commento di padre Antonio Rungi
 
Pasqua si sa, significa passaggio ed indica storicamente e biblicamente il passaggio da parte del popolo d’Israele dalla schiavitù dell’Egitto, alla Terra Promessa, la Palestina, meditante un lungo viaggio di 40 anni di gioie e travagli, per giungere alla meta indicata e scelta per la sua stabilità geografica e territoriale.
Per un cristiano, la Pasqua è la celebrazione della risurrezione del Signore, che passa dalla morte alla vita, dalla croce, alla gioia.
Per tutti la Pasqua è la festa della rinascita e della vita, di tutto ciò che ci indica la strada di un risveglio dopo il sonno dell’inverno e dopo il gelo dei giorni tristi del freddo.
La festa della Primavera, che è la Pasqua, ci pone di fronte a questo triplice passaggio di carattere biblico, teologico e naturale. E tutti qu...

Leggi tutto l'articolo