P.RUNGI. COMMENTO ALLA SOLENNITA' DELL'EPIFANIA 2018- CON LA PREGHIERA FINALE

EPIFANIA DEL SIGNORE 
SABATO 6 GENNAIO 2018
La prima e l’ultima Epifania di Cristo, Figlio di Dio e Redentore dell’uomo
Commento di padre Antonio Rungi
Oggi la Chiesa ci fa ricordare, nella liturgia, l’arrivo dei Magi a Betlemme, giunti in questo villaggio sperduto della Palestina guidati dalla stella cometa, che li accompagna lungo tutto il loro itinerario, lungo il percorso per arrivare alla Grotta di Gesù, dove la stella si ferma ed indica il luogo preciso di questo evento unico e irripetibile della nascita dell’atteso Messia.
Sappiamo dal racconto dei Vangeli che questi saggi e sapienti d’Oriente, esperti nella decifrazione dei segnali celesti, sono condotti a Gesù per curiosità e non certamente per la fede.
Una curiosità scientifica la loro, legittimata dal desiderio di sapere cose nuove e verificarle di persona. Ebbene questo loro desiderio viene soddisfatto quando si trovano ai piedi e davanti al grande ed unico Re, Gesù Bambino e a Lui offrono, adorandolo, prostrandosi, o...

Leggi tutto l'articolo