PANARELLO A FORMICA, "VANNO INSERITI ANCHE GLI EX LAVORATORI DELL'ITALPOMICE..."

"Anche i dieci ex lavoratori dell’Italpomice dovranno essere inseriti nelle liste della Commissione regionale per l’impiego”.
Lo ha richiesto il deputato regionale dei Democratici di Sinistra Filippo Panarello in una lettera inviata all’assessore regionale al lavoro Santi Formica che ha già concretizzato il progetto dei 41 ex lavoratori della Pumex.
“ La delibera della Commissione Regionale per l’Impiego – ha scritto l’onorevole Panarello - che ha inserito i dipendenti ex Pumex nella lista di mobilità regionale, costituisce un primo importante passo verso l’obiettivo di assicurare uno sbocco occupazionale ai lavoratori espulsi dal processo produttivo che vivono in un contesto sociale ed economico particolare.
Viene accolto, in questo modo, l’auspicio formulato dai sindacati, dalle forze politiche e dal Consiglio Comunale di Lipari di offrire una prospettiva di lavoro ai lavoratori già impegnati nelle attività di lavorazione ed estrazione delle pomice.
La predetta delibera, però, non include i lavoratori, ex Italpomice, determinando una situazione di inaccettabile disparità seppur giustificata dalla diversa classificazione dell’azienda , tra dipendenti dello stesso gruppo industriale ed impegnati nella stessa attività produttiva” “Perciò – ha concluso il deputato Panarello - come ho rappresentato telefonicamente, chiedo di individuare una soluzione positiva anche per i lavoratori ex- Italpomice che già penalizzati sul piano delle tutele sociali, non devono essere esclusi dalla prospettiva di un reimpiego nelle attività della Beni Culturali S.p.A.”.

Leggi tutto l'articolo