PASTA ALLA NORMA

Ingredienti per 4 persone: pasta g 400 - 2 melanzane - 4 grossi pomodori - cipolla - basilico - ricotta infornata - olio d’oliva - sale Tagliare a fette le melanzane nel senso della lunghezza, salarle e far perdere l’acqua, mettendole sotto a un peso, strizzarle e friggerle.
Soffriggere la cipolla tritata in un filo d’olio, unire i pomodori a dadi­ ni, salare.
Lessare la pasta, scolarla al dente e condirla con il sugo di pomodoro e abbondante basilico.
Aparte, servire le melanzane che vanno sulla pasta.
Spolverare il tutto con ricotta infornata.
Dato che è difficile da tro­vare fuori dalla Sicilia, si può sostituire con parmigiano.
Varianti Tagliare le melanzane e procedere come sopra; unir­ne un po’ alla pasta con il pomodoro e servire il re­sto a parte.
Un mio amico siciliano mi ha raccontato che sua ma­dre metteva le melanzane al sole per un giorno, con sale, aglio, peperoncino, poi le friggeva.
Il sugo va fat­to con pomodoro fresco, aglio, basilico e un po’ di zucchero.
Completare con ricotta infornata o pecorino.
Commenti La ricetta deve il suo nome all’opera lirica omoni­ma di Vincenzo Bellini, originario di Catania.

Leggi tutto l'articolo