PER L'ESTATE eccovi IL CIAMBOTTO DI PATATE E VERDURE

Abbiamo deciso di rinunciare alla pasta a favore di piatti più freschi e leggeri.
La base di questo piatto è la patata (che contiene molte meno calorie della pasta ed i cui amidi alleviano bruciori ,gastriti e sono disinfiammanti).
Io sto usando il wook cinese ma una bella padella ha poco da invidiargli , purche' a bordi alti : forse e' meglio una casseruola.Comechesia versateci olio abbondante e portateci al biondo chiaro una o due cipolle.Intanto avrete tagliato a tocchetti le verdure di cui disponete : carota,zucchina for ever,un pomodoro,melanzane,....e potete aggiungere piselli,mais,fagioli.....
Se siete stati generosi con l'olio adesso non ve ne pentirete perchè mentre soffrigge,quando il colore della cipolla vi soddisfa, ci schiaffate le verdure e le girate di gran lena perchè si insaporiscano bene .Coprite a fuoco moderato perchè la verdura cacci fuori la sua acqua e ci si cuocia dentro (circa 20 min.).Quando siete prossimi a fine cottura,decidete se fare gli ultimi minuti a pentola scoperta poichè il tutto deve risultare asciuttino.Nonstiamo facendo una minestra.Alla fine un po' di basilico strappato grossolanamente che si ammacchi appena,fuori dal fuoco.Portate in tavola mentre gridate a tutti che è pronto e a tavola salate (come piace fare a me) ,chi vuole aggiunga olio e poi giocatevela come vi piace.L'essenziale l'avete afferrato...
LA SALATURA A TAVOLA Io preferisco evitare le salature in cottura .Ad es : per la pastasciutta se salate l'acqua, il sale penetra in tutto lo spaghetto ma voi sentite solo quello che rimane in superficie e in definitiva ve maggnate più sale.
Se usate sale SUPERFINISSIMO ,con un pizzichino ben distribuito salate tutta la vivanda con vantaggio delle vostre arterie.
FATE UN ESPERIMENTO : per qualche giorno salate in cottura ma pesate il sale che usate.(lo potete fare per differenza prendendo ad es: un pacco da un chilo per 10 gg.
e poi pesandolo alla fine del periodo per vedere quanto ne è rimasto.).
Per gli stessi giorni,salate solo a tavola con sale finissimo (il non igroscopico dal tabaccaio) e vedrete con quale metodo ne avrete consumato meno.
Aho...mandateme li risultati eh............ma io dico che vince la salatura a tavola.Buona estate a tutti.

Leggi tutto l'articolo